ilTravaso.it

Renzi: addio anche dalla pretoriana Gualmini

Alla fine anche la professoressa Elisabetta Gualmini, politologa e esponente di spicco del PD emiliano a suo tempo convinta sostenitrice del corso impresso al partito da Matteo Renzi, nella calda estate 2018 si dissocia dal renzismo e chiede un profondo rinnovamento del partito, che dovrebbe addirittura cambiare nome.

Gualmini Vassallo
Passaggio delle feroci critiche Gualmini/Vassallo ai costituzionalisti anti-Renzi

“C’è un malcontento profondo nella nostra base – dice Gualmini in dichiarazioni pubblicate il 13 agosto 2018 dal quotidiano La Verità -. C’è rabbia, incomprensione, delusione e scontento. Questa volta per salvarsi dal declino, non può bastare un semplice lifting”.

“Fin dalle prossime elezioni regionali il Pd deve cambiare pelle e volto. Anche il nome”, dice ancora Gualmini che non esita poi a rompere un tabù renziano, quello del rifiuto di una qualsiasi collaborazione con il Movimento 5Stelle: “Quella chiusura per me è stato un errore gravissimo – afferma la politologa vice presidente dell’Emilia-Romagna – Abbiamo consegnato il Paese al connubio M5s-Lega, con i risultati che sono davanti agli occhi di tutti”.

Bastano però un paio di frasi a Gualmini per fare autocritica e voltare pagina: “Sono stata renziana, e lo ripeto, perché non amo i trasformismi, ma credo che ora si debba prendere atto che il Pd non è stato quello che immaginavamo”.

Eppure Gualmini, ed il marito Sebastiano Vassallo – anche lui professore e notabile del PD – si erano distinti per molti mesi nell’esaltare l’azione di governo di Renzi.

In particolare avevano animato energicamente la campagna per il si al referendum costituzionale voluto da Renzi e bocciato nettamente dagli elettori il 4 dicembre 2016. Al punto che non avevo esitato ad avanzare critiche urticanti e feroci sul quotidiano l’Unità il 27 aprile 2016 nei confronti di 56 costituzionalisti che si erano pubblicamente pronunciati per il no.

Di quell’articolo  rimangono poche tracce in rete ma lo si può consultare sul sito del professor Stefano Ceccanti, costituzionalista renziano, al seguente indirizzo: https://stefanoceccanti.files.wordpress.com/2016/04/gualmini-vassallo-referendum-cost.pdf

In attesa di commenti

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed